Nertila, innamorata del pulito

– Eroi del Pulito – Storie di veri eroi del quotidiano

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Io amo il mio lavoro, ho inizio per caso ma poi mi sono innamorata di questo lavoro.” Non usa giri di parole Nertila Doda, 29enne ragazza Albanese che da alcuni anni vive a Modena, per raccontarci la sua esperienza di lavoro e di vita qui in Italia. Dopo una breve parentesi lavorativa come parrucchiera, la svolta, inizia come addetta alle pulizie. “Non mi dava soddisfazioni fare la parrucchiera” ci confessa Nertila, “fare le pulizie invece mi ha dato la forza per fare sempre meglio e diventare competitiva.” L’abbiamo raggiunta per farci raccontare la sua esperienza.

Ciao Nertila, raccontaci il tuo lavoro, in cosa consiste e perché lo hai scelto?

Ciao, sono un’addetta alle pulizie, il mio lavoro consiste nel pulire aziende, fabbriche, concessionarie, uffici e servizi mensa. In particolare mi occupo di servizi generali di pulizia, utilizzando grandi macchinari lavasciuga per i pavimenti dei capannoni industriali. Non ho scelto di fare questo lavoro, ho iniziato per caso ma con gli anni mi sono innamorata di questo lavoro. Io amo il mio lavoro!

Quali sono i tratti caratteristici per riuscire al meglio nel tuo lavoro?

Serietà, professionalità, puntualità, educazione. Osservare e mettere in pratica ciò che il cliente vuole per renderlo contento. Lavorare bene, dando qualità.

Quali sono le potenzialità riscontrate dal tuo lavoro?

Stando a contatto con le persone si apprende moltissimo, ogni azienda e ogni persona ci offre ricchezza di insegnamenti e di cultura. A me capita di ricevere molti insegnamenti, come ad esempio si diventa un leader nel proprio lavoro, ho tanti mentori da seguire! Per me questa è vera ricchezza.

Quali sono le problematiche riscontrate dal tuo lavoro?

Il tempo! A volte ci vorrebbe più tempo per pulire.

Il tuo prossimo obiettivo da Eroe del Pulito?

Vorrei che ogni cliente fosse felice quando entra nella sua azienda, trovando tutto pulito, e vorrei renderlo contento quando si accomoda alla scrivania e sente odore di pulito. Vorrei poterlo fare utilizzando tutti i 5 sensi.

Un consiglio alla comunità degli Eroi del Pulito

Osservate molto, cercate la soddisfazione del cliente e amate il vostro lavoro.

Il tuo motto?

Mai mollare! Essere sempre sorridente. Essere in ordine e profumata. Essere un biglietto da visita dell’azienda per cui lavoriamo.